h1

029 1981-9 Sansepolcro, Vasco Dindelli e Tullio Tanfi.

May 3, 2012

Vasco e Tullio per la Via Maestra

Spesso, direi quasi sempre, durante le mie visite a Sansepolcro sono andato in giro con la macchina fotografica al collo, “come un giapponese!” diceva qualcuno  Ho cercato per quanto m’era possibile di cogliere le immagini fuggenti di quegli amici e conoscenti che avevo lasciato.

E spesso proprio loro mi chiedevano: “Ma perché sei andato via? Qui se sta bene, e tu non avevi mica bisogno di partire” Forse si sentivano traditi?

Se Vasco e Tullio (che poi si pronuncia “Tuglio”) fossero con noi oggi avrebbero tutte le risposte ai nostri quesiti sulla gente e sui pettegolezzi del Borgo che non c’é piú. Risolverebbero tutti i nostri dubbi. Vasco del comune da sempre impiegato all’anagrafe e Tuglio barbiere conoscevano tutti e sapevano tutto, anche le vicende piú segrete.

Vasco era un amico di famiglia, anche lui era di via San Puccio come la mi’ mamma. Mi domando cosa direbbe del ristorante cinese quasi sotto casa sua. Ad un certo punto inespettatamente ebbe un ruolo iportante nella mia vita. Un suo intervento o meglio un suo intervento corretto mi permise di venire in America, ma questa é un altra storia. Verba volant, scripta manent.

Tuglio era il barbiere perfetto, ed era anche il mio, e come in quest’immagine mi accoglieva sempre col suo sorriso. Durante le mie visita andavo sempre da lui a farmi i capelli, anche quando non ne avevo bisogno, mi sentivo bene su quella sedia dove certo s’era seduto anche mio nonno. Era sempre pronto ad aggiornarmi su quello che era successo, mi faceva sentir parte della comunità. Credo sia stato l’ultimo gestore dell’antica barbieria che da sempre era per la Via Maestra, davanti alla Farmacia Galardi, quella dove mi dicevano che tant’anni prima aveva lavorato anche Cingnio, protagonista o meglio vittima di storiche beffe.

One comment

  1. Li ricordo bene pure io, sia Vasco che “Tuglio”. Quanti personaggi storici nel nostro Borgo!



Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: